World of Dinosaurs

  • World of Dinosaurs
  • World of Dinosaurs
  • World of Dinosaurs
  • World of Dinosaurs
  • World of Dinosaurs
  • World of Dinosaurs
  • World of Dinosaurs
  • World of Dinosaurs

INFORMAZIONI SULLA MOSTRA

 

"World of Dinosaurs – sulle tracce dei dinosauri"!

Dinosauri a grandezza naturale, realizzati grazie alla collaborazione di scienziati.

I modelli, stupiranno ed entusiasmeranno i visitatori. I film “Jurassic Park” e “L’era glaciale” (Ice Age) hanno aiutato a riportare i giganti della preistoria ad un’enorme popolarità che attira sia giovani che anziani – Ci aspetta, un viaggio in un mondo di più di 100 milioni di anni.

Da più di 230 milioni di anni fà ...

... hanno iniziato a dominare il mondo, hanno calpestato boschi e paludi ed erano i dominatori assoluti della superficie terrestre. Stiamo parlando dei dinosauri giganti. 

Naturalmente esistevano anche individui più piccoli della stessa specie, ma i più conosciuti sono naturalmente i rappresentanti enormi come il „Tyrannosaurus Rex“, „Brontosaurus“, „Triceratops“ e molti altri. Ogni bambino conosce questi nomi.

La più antica osservazione su ossa di dinosauri risale all’anno 1677 e questa fù associata ad un enorme elefante. Sono dovuti passare centinaia di anni, per sapere che si parla dei così detti dinosauri (lucertola terribile).


Da all’ora numerosi paleontologi si occupano della vita e della morte dei dinosauri. Ma anche i più recenti ritrovamenti lasciano aperte molte domande.

La più famosa:
 "Perchè sono spariti all’improvviso i giganti dalla superficie?”


Alcuni presero in giro gli scienziati perplessi, sostenendo che i dinosauri siano scomparsi per noia, altri perchè non avevano trovato posto sull’arca di noè. Seri ricercatori vogliono aver osservato che la scomparsa sia avvenuta in un arco di tempo esteso. Esistono talmente tante teorie su questo tema che potremmo riempire molte pagine, ma noi vogliamo citarne le più probabili.

Una cometa o un asteroide è precipitato sulla terra, provocando detriti e polveri nell’atmosfera, che hanno oscurato completamente il sole, c´è stato un inverno globale, con l’effetto dell’estinzione della vegetazione e relativa morte di fame dei dinosauri.

Oppure, dal rimpicciolimento di alcune zone, è avvenuta una sovrappopolazione che ha generato stress ed una mutazione dello stato ormonale degli animali. Il paleontologo Heinrich Ebner, che ha esaminato diverse uova fossili, ha riconosciuto 2 tendenze di malattia: alcuni albumi di uova erano talmente spessi (fino a 7 albumi, disposti uno sopra l’altro) così che l’embrione soffocava, altri invece erano talmenti sottili, che l’embrione si disidratava.

Qualunque sia il motivo, è certo che i dinosauri hanno vissuto per più di 160 milioni di anni. Nei confronti di noi uomini – 10.000 anni, un’eternità . Un ritorno come nel film “Jurassic Park” di un beniamino di Hollywood, Steven Spielberg, sembra improbabile e da non aspettarsi. Anche se i scienziati riescano a decifrare la massa ereditaria, per la riproduzione, sarebbe necessario un intatto ovulo di una “signora sauro”.

COSA VUOLE TRASMETTERE LA MOSTRA ?

L'obiettivo di questa esposizione è di presentare i giganti della preistoria nel modo più rassomigliante possibile alla realtà. Accompagnati da informazioni di base, la mostra intende avere anche una importante valenza didattico-educativa.

Suggestiva, scientifica e ciononostante spiegata in maniera semplice, la mostra è un interessante approfondimento sulle condizioni di vita, di forme e di dimensioni di una specie che una volta ha dominato la nostra terra!

SONO QUI!  - I “GIGANTI DELLA PREISTORIA”!

Nella più spettacolare esposizione “WORLD OF DINOSAURS” i visitatori possono farsi un quadro della specie dei dinosauri e per un breve periodo tuffarsi nel mondo dei mostri della preistoria ormai scomparso da tempo.

World of Dinosaurs

Impressionen

  • © World of Dinosaurs
    Pachycephalosaurus
  • © World of Dinosaurs
    Euoplocephalus
  • © World of Dinosaurs
    Troodon
  • dinosaurs15
    Tyrannosaurus Rex
  • dinosaurs32
    Iguanodon
  • dinosaurs35
    Fotokopf
  • dinosaurs56
    Edaphosaurus

Biglietto d'ingresso:

A persona € 5
Gratuito: bambini sotto i 3 anni


Info e prenotazioni gruppi:
chiamando il numero 329.94.58.409 oppure scrivendo all’indirizzo e-mail: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

DOMANDE SULLA VISITA DELLA MOSTRA

Per maggiori informazioni riguardanti la mostra, potete scrivere a:
Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

INFORMAZIONI IMPORTANTI
• E’ VIETATO arrampicarsi sui modelli! I genitori sono responsabili per i loro bambini!
• FOTO AI DINOSAURI: è CONSENTITO fare foto ai dinosauri
• L’organizzatore non è responsabile per nessun danno a persone o cose dei visitatori alla mostra!

Orari d'Apertura:

Dal 4 luglio al 2 settembre 2018, tutti i giorni dalle ore 17.00 fino alle ore 24.00
In caso di tempo nuvoloso il parco apre anche di mattina.
Chiamare il 329.94.58.409 per verificare l’apertura.

Info e prenotazioni per gruppi:

chiamando il numero 329.94.58.409 oppure scrivendo all’indirizzo e-mail: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!

Maggiori informazioni anche su:
www.parcoscenico.it o www.dinopark.it


Come arrivare:

Litoranea Vieste - Peschici (S.P. 52)  Km 5
Nei pressi del “Centro Vacanze Camping Touring“ e del “Simply Market“
71019 VIESTE (FG)

Il parco è raggiungibile con servizio BUS URBANO: Fermata ORIENTE

Cookies erleichtern die Bereitstellung unserer Dienste. Mit der Nutzung unserer Dienste erklären Sie sich damit einverstanden, dass wir Cookies verwenden.
Ok